Vodafone - Add Power to Your Life - iMasterArt

Vodafone – Add Power to Your Life

Presentiamo di seguito un'interessantissimo spot realizzato come collaborazione tra la casa di produzione inglese Time Based Arts e la svedese Important Looking Pirates (ILP) nell'ambito della campagna pubblicitaria di Vodafone per il lancio delle Sim Card di nuova generazione: Add Power to Your Life.

Nato dalla visione poliedrica del talentuoso regista Sebastian Strasser di Radical Media, lo spot è il risultato del perfetto connubio tra tecnica e comunicazione efficacie.

L'idea generale dello spot si basa sulla fantasiosa capacità delle schede Vodafone di essere utilizzate come catalizzatori per alimentare la trasformazione di oggetti comuni in forme di vita ed oggetti completamente nuovi: è assolutamente credibile e normale, in tal contesto, osservare un uovo trasformarsi in piccolo gattino all'inserimento della Sim Card nell'apposito vano e poi ancora in un Robot dai movimenti scimmieschi, un bufalo irascibile, uno squalo, una macchina da corsa velocissima e altamente tecnologica, finanche ad un razzo pronto per essere lanciato nello spazio!

Particolare non trascurabile è l'evidente perizia tecnica con cui gli artisti delle due società sono riusciti ad integrare gli elementi in computer grafica all'interno degli shot in "live action", restituendo allo spettatore la sensazione di un mondo assolutamente credibile e allo stesso tempo plausibile.

ILP ha lavorato con particolare attenzione alla sequenza dello squalo per la quale, una volta eliminato dalle scene l'oggetto utilizzato come riferimento e rimpiazzato poi con una versione Full CG dello squalo, è stato necessario un lavoro certosino volto a ricreare le corrette condizioni di illuminazione con conseguente generazione di caustiche e nebbiolina: la maniacale attenzione per questi particolari ha contribuito a rendere ancora più realistico l'intero spot.

Ulteriore difficoltà tecnica nell'ambito della sequenza dello squalo, era data dall'integrazione di complesse simulazioni di fluido-dinamica con le scene girare dal vivo.
Per raggiungere il risultato voluto senza pregiudicare la qualità visuale finale, ILP si è avvalsa ancora una volta del versatile ed efficiente connubio Houdini-Naiad, grazie al quale già in passato era stata in grado di realizzare animazioni stupefacenti per diversi spot pubblicitari e, soprattuto, per il film Kon-Tiki (anche in quest'ultimo caso ILP ha avuto a che fare con la definizione di uno squalo in Full CG e con la simulazione di complesse animazioni di liquidi).

La duttilità dei software Houdini e Naid, ha permesso a ILP di gestire al meglio le generazione di schizzi e spruzzi secondari anche nelle sequenze per le quali si necessitava di avere in scena l'attore reale.

L'azienda ha deciso di rinunciare alla presenza dell'attore solo per la parte finale della sequenza, dove si vede lo squalo esibirsi in un salto dalla dinamica molto complessa e allo stesso tempo reso ancor più difficile da realizzare in virtù della presenza dell'attore: ricreare una copia digitale di quest'ultimo ha conferito agli Artisti di ILP la flessibilità necessaria per rendere la sequenza artisticamente interessante e credibile senza le limitazioni dovute all'integrazione tra Live Action ed elementi digitali.

Lo spot è stato girato in diverse location, tra le quali: Danimarca, Islanda, Germania, Repubblica Ceca e Romania; tutte le fasi di produzione sono state supervisionate dal team di TimeBased Arts, che ha poi coordinato con la squadra di ILP la definizione della complessa sequenza dello squalo.

La fase di animazione è stata gestita tramite il software Autodesk Maya, mentre per le fasi di generazione degli effetti visuali, editing e compositing ILP e TBA si sono avvalse di una nutrita serie di software: Flame, Flare e Smoke, appartenenti alla pipeline di lavoro proposta da Autodesk e l'immancabile Nuke di The Foundry.

Per ulteriori informazioni a riguardo, e per dare un'occhiata agli altri interessantissimi lavori ad opera delle due società, è possibile fare riferimento ai relativi siti web ufficiali: ilpvfx.com e www.time-based-arts.com.

5 mag 2014
Copyright © 2018 iMasterArt S.r.l. ‐ All rights reserved. Tutti i diritti relativi ad immagini e video pubblicati sono dei rispettivi aventi dirittoNote legali