ITALIAN GAMES FACTORY ALLA GDC 2019 - iMasterArt

ITALIAN GAMES FACTORY ALLA GDC 2019

Italian Games Factory partecipa per il secondo anno consecutivo alla Bay Area Games Week e più specificatamente a Games Developers Conference giunta quest’anno alla 33esima edizione. Il più grande evento a livello mondiale dedicato agli sviluppatori di videogiochi, in programma quest’anno da Lunedi 18 Marzo fino a Venerdi 22 Marzo.

Italian Games Factory è presente come di consueto nell’area Expo della Fiera insieme ad altri 11 studi di sviluppo Italiani riuniti quest’anno sotto un unico Brand “Games in Italy”. Grazie al supporto di AESVI, Dell’ICE (Agenzia per la promozione all’estero e internanalizzazione delle imprese italiane) e del Ministero dello Sviluppo Economico anche Italian Games Factory avrà modo di farsi portavoce di un settore come quello della produzione videoludica in grande fermento e in continua crescita (1,5 miliardi di giro d’affari, quinto mercato europeo e decimo a livello mondiale).

Italian Games Factory fornisce il suo contributo presentando il gioco Haunted Space – Raiders of the Sonic Matter. Un titolo che sfugge alle catalogazioni classiche unendo una potente componente narrativa e grafica alla fruibilità inclusiva,

atipica per il mercato odierno promuovendo la sua mission che mira a una produzione altamente qualitativa anche per il mercato dei giochi inclusivi (per persone affette da cecità o da malattie terminali) oltre che nel campo dei giochi dall’elevato contenuto culturale, sociale e scientifico, attività, quest’ultima, che ha portato IGF a collaborare con Università italiane e con la Pubblica Amministrazione.

Italian Games Factory avrà infine l’onore di partecipare nella giornata inaugurale all’evento “CIAO GDC”, iniziativa volta a promuovere l’italia dei Videgiochi all’estero al fine di espandere il network tra industria italiana ed internazionale.

21 mar 2019
Copyright © 2019 iMasterArt S.r.l. ‐ All rights reserved. Tutti i diritti relativi ad immagini e video pubblicati sono dei rispettivi aventi dirittoNote legali