Resoconto Avant-garde Workshop - TouchDesigner per la live performance 2° edizione - iMasterArt

Resoconto Avant-garde Workshop – TouchDesigner per la live performance 2° edizione

Sabato 27 e Domenica 28 Aprile, iMasterArt ha avuto piacere di riospitare nella sede di Milano, a due passi dal Duomo, Andrew Quinn e il suo Workshop su Touch Designer!

Il noto Artista Australiano, ormai di sede a Milano, nasce come artista digitale curando gli effetti di film quali The Matrix e Tomb Raider. Negli ultimi anni dando libero sfogo alla sua eccletticità artistica e tecnica dedicandosi a video installazioni per ambienti multischermo e immersivi per spettacoli di danza e musica contemporanea.

I 17 partecipanti hanno potuto sperimentare l’utilizzo di TouchDesigner per avviare progetti artistici multimediali di tipo interattivo. Il software come noto ha una struttura a nodi, a connessione molto intuitiva, e non richiede particolari doti di programmazione.

Le caratteristiche di Touch Designer, unite alla capacità divulgativa di Andrew Quinn, ha consentito a tutti i partecipanti di partire dalle basi dell’interfaccia fino a sperimentare Touch Designer in tutta la sua potenzialità. Esplorandone a fine seconda giornata l’interazione con dispositivi come Kinect e Oculus o con sistemi DMX, per il controllo delle luci.

Hanno potuto partecipare al workshop musicisti, registi, architetti, insegnanti, organizzatori di eventi e case di produzione. Una Platea variegata e particolarmente talentuosa che esprime nella sua composizione la potenzialità multiforme di Touch Designer, che ha potuto approfittare del momento formativo per fare anche networking.

6 giu 2019
Copyright © 2019 iMasterArt S.r.l. ‐ All rights reserved. Tutti i diritti relativi ad immagini e video pubblicati sono dei rispettivi aventi dirittoNote legali