Resoconto iMasterArt a Torino Comics 2016 - iMasterArt

Resoconto iMasterArt a Torino Comics 2016

Possiamo dire, con orgoglio e senza peccare di vanità, che lo stand iMasterArt è stato uno dei poli di attrazione dell'ultima edizione di Torino Comics, che ha superato il record di visitatori registrando circa 55.000 presenze.

Moltissimo pubblico ha visitato lo stand iMasterArt entrando così in contatto oltre che con la consolidata Accademia anche con le Divisioni Publishing e Production.

La sala performance ha visto Gigi Piras, Andrea Malgeri, Joseph Viglioglia e Marco Natale realizzare alcune opere dal vivo di rara bellezza, (che pubblichiamo in questo articolo). Inoltre questi artisti, nonchè insegnanti dell'Accademia, hanno spiegato le tecniche e il metodo della loro arte ai tanti visitatori che hanno affollato la sala.

Sabato si è svolta la Pop Battle che, per l'alta qualità dei lavori realizzati ha messo in difficoltà la giuria. I concorrenti sono stanti molto bravi a concentrarsi sulla realizzazione della loro modellazione in Zbrush con una vasta folla intorno che li osservava meravigliata.

Il primo premio è andato a Filippo Ubertino, studente del secondo livello di Advanced Digital Artist. Il secondo a Mario Tursi, allievo del primo livello del Master in Videogames Design and Production. Menzione speciale all'ottimo elaborato di Ida Cirillo studentessa del secondo livello di Advanced Digital Artist.

Alcuni dei nostri insegnanti tra cui Roberto Sollazzo e Flavia Fusaro hanno risposto alle tante domande e curiosità tecniche da parte del pubblico.

In chiusura ci teniamo a ringraziare anche tutti gli studenti che, con partecipazione e entusiasmo, si sono cimentati con le loro dimostrazioni dal vivo. Inoltre, lo spazio dedicato ai più piccoli, iMasterArt Kids, ha avuto molto successo grazie ai nostri studenti/tutor che hanno dispensato delle lezioni mirate alle richieste di bambini, ricchi di fantasia e voglia di imparare.

20 apr 2016
Copyright © 2019 iMasterArt S.r.l. ‐ All rights reserved. Tutti i diritti relativi ad immagini e video pubblicati sono dei rispettivi aventi dirittoNote legali