Intervista a Alessio Bertotti parte I - iMasterArt

Intervista a Alessio Bertotti parte I

Dallo studio alla grande produzione

Domanda:

Ciao Alessio. Grazie a nome della Redazione per averci concesso quest'intervista. E' un privilegio poter intervistare uno degli Artisti artefici di "Avengers – The Age of Ultron"! Puoi raccontare ai nostri Lettori qualcosa circa la tua esperienza lavorativa e quale percorso di studi hai intrapreso per entrare a far parte nel mondo dell'intrattenimento digitale?

Risposta:

Certamente. Ho iniziato da molto giovane ad interessarmi di Editing Video già a livello lavorativo. Questo mi ha fatto scegliere come percorso di studi universitario il corso in "Graphic and Virtual Design" del Politecnico di Torino, grazie al quale ho imparato principalmente i metodi progettuali e l'approccio professionale all'ambito grafico. Grazie ad un anno trascorso all'estero con il programma Erasmus, ho potuto approfondire le mie conoscenze nel campo del 3D e del Video Editing in generale, percorso che mi ha poi fatto scegliere di proseguire gli studi in questa direzione. Ho infatti frequentato per due anni un Master in Computer Graphics a Torino, per poi concludere i miei studi con un corso avanzato di Compositing presso Escape Studios a Londra. In tutto questo periodo di studi non ho mai smesso di lavorare nel campo, avendo così la possibilità, appena finiti gli studi, di avere un buon portfolio per entrare nelle produzioni internazionali.

Domanda:

Le esperienze con studi di produzione di alto livello ti hanno sicuramente forgiato. Cosa ti è stato particolarmente utile per esprimerti al meglio all'interno di uno studio di produzione importante come Disney/Marvel?

Risposta:

La cosa che senz'altro è stata più utile, per quanto mi riguarda, è l'essere arrivato da un percorso di formazione così completo e con interessi personali molto variegati, che negli anni mi hanno portato a coprire ben o male ogni figura lavorativa nell'ambito del Video Editing. Unendo, quindi, il senso artistico al senso pratico derivante dalle numerose esperienze, sono riuscito ad affrontare le problematiche in modo creativo, cercando di ottenere sempre il risultato migliore, senza dimenticare di ottimizzare le risorse e il tempo.

Domanda:

Aggiungendo una breve descrizione delle sequenze a cui hai lavorato e una lista dei software impiegati, di che cosa ti sei occupato nell'ambito di "Avengers – The Age of Ultron"?

Risposta:

In Trixter Munich ci siamo occupati principalmente della creazione degli effetti relativi ad Iron Man, Pietro, Wanda, Thor e Captain America. Io, in particolare, mi sono occupato della parte di Compositing, lavorando principalmente sul software Nuke di The Foundry. Inoltre, per una sequenza molto importante, mi è stato richiesto di creare degli elementi in Motion Graphics per i quali mi sono avvalso dell’applicativo After Effects in combinazione con Nuke stesso. Quest'ultima sequenza è stata, senza ombra di dubbio, la più importante a cui abbia mai lavorato: sono presenti 5 “Iron Legionaires” che volano attraverso New York, fino a giungere all'Avengers tower, e passando inoltre all’interno di una stanza di assemblaggio dove vengono “rimessi a nuovo”… la sequenza si conclude con una panoramica dell'interno della torre, dove tutti gli Avengers stanno lavorando.

Continua...

28 lug 2015
Copyright © 2019 iMasterArt S.r.l. ‐ All rights reserved. Tutti i diritti relativi ad immagini e video pubblicati sono dei rispettivi aventi dirittoNote legali